Streaming partite West Ham United

Ragazzi della Station 936 inquadrati a LeedsIl miglior sito per cercare un link valido per lo streaming internet è senza dubbio FreeFootball.eu (o in alternativa WiZiWig.tv e HammersTV), che per molti match propone diverse soluzioni per guardare la partita.

Lo streaming ovviamente non è sempre presente, visto che alcune partite non vengono trasmesse da nessuna emittente televisiva (andranno quindi ascoltate tramite streaming radio). Vai a fondo pagina per vedere le prossime partite trasmesse, che saranno quindi anche in streaming.

Nel caso la partita sia trasmessa vediamo come vederla in streaming (non spaventatevi per il papiro sottostante, ci vogliono 3 secondi, ma ho scritto ogni passaggio nel dettaglio):

  1. una volta entrati nella pagina Live Football Streams aspettate il suo completo caricamento (anche se apparentemente è caricata a volte ci mette anche più di 30 secondi prima di poter essere utilizzabile, questo perchè è enorme e contiene tantissimi link);
  2. cliccate sul menù relativo alla partita che vi interessa (es. “13:15 English Npower Championship : West Ham United – Leeds Sun Aug 21st”);
  3. si aprirà quindi una tabella che racchiude tutti i link disponibili per guardare la partita. Ora però cerchiamo bene di capire quali scegliere e soprattutto perchè: in alto vengono proposti prima i link che funzionano con determinati programmi grauiti che dovrete aver installato sul vostro PC, e li riconoscete perchè nella colonna “Type” non hanno il valore “Embedded”. Vi sconsiglio di usarli perchè sono molto macchinosi e spesso vanno a scatti, inoltre i programmi per utilizzarli non sono il massimo della trasparenza. Dobbiamo quindi puntare ai link che hanno come “Type” il valore “Embedded”, cioè che funzionano stile YouTube. Unica eccezione può essere fatta per “Veetle”, che richiede l’installazione di un plug-in (installazione proposta quando cliccherete sul link) che permette di vedere con una ottima risoluzione e senza rallentamenti. Per usare Veetle, se usate un Mac, dovrete installare Google Chrome oppure impostare Safari/Firefox in modalità 32bit (cartella Applicazioni > click destro sul Safari/Firefox > Ottieni Informazioni > Flag su “Apri in modalità a 32bit” e riavviarlo). Se usate Windows nessun problema;
  4. tra i link di tipo “Embedded” dobbiamo scegliere quelli che hanno un rating superiore o uguale a 5, e soprattutto i Kbps superiori o uguali ai 450 circa (ovviamente se avete una connessione particolarmente veloce potete provare anche i link con Kbps maggiori, mentre se la vostra linea è lenta, dovrete puntare a Kbps inferiori);
  5. una volta trovato il link giusto cliccate su “Play”, si aprirà quindi un’altra pagina a scopo pubblicitario. Dovrete attendere qualche secondo ignorando ogni pubblicità e in alto a destra comparirà un bottone giallo con scritto “Avanti”, cliccateci;
  6. ora si aprirà finalmente il sito con lo streaming, che ovviamente sarà anch’esso pieno di pubblicità a comparsa, da chiudere cliccando sulle varie “X” che compariranno a video, o sui bottoni con scritto “Close Advert”;
  7. appena vedete che lo streaming è buono cliccate in basso a destra (solitamente si trova li) sulla figura che rappresenta un quadrato oppure delle frecce, di modo da poter mettere a tutto schermo la videata (ingrandirla). Da notare che spesso la schermata va a schermo intero ma comunque piccola, dovrete quindi cliccare con il tasto destro sulla schermata del video e scegliere opzioni che recitano termini del tipo “Strechting…”. Ogni volta la schermata sarà ingrandita in modo diverso, quindi c’ è caso che dobbiate cliccare più volte per trovare la giusta dimensione;
  8. tenete comunque sempre aperta la prima pagina con la lista dei link, perchè non è raro che dal nulla uno streaming smetta di andare.

NOTE: Un buon streaming non deve mai andare a scatti (salvo nei primi secondi di connessione), quindi se avete problemi, chiudete la pagina (non tenete aperti assieme più streaming altrimenti vi si rallenta la connessione) e cercate un’altro link. Può capitare anche che lo streaming si blocchi solo a tratti, e che però la partita riprenda sempre dal punto del blocco, creando quindi un ritardo temporale: in questo caso ogni tanto cliccate su aggiorna (cioè ricaricate la pagina) di modo da ricaricare da zero tutto ed avere lo streaming allineato. Chiudete tutti i programmi inutili che potrebbero rallentare la connessione, in particolare quelli per scaricare video e musica.

Sul gruppo facebook della Station 936, nel “Match Thread”, poco prima della partita vengono inseriti i link migliori per lo streaming, quindi se siete poco tecnologici potete semplicemente attendere li.

Qui sotto è possibile vedere se le prossime partite in programma saranno trasmesse da qualche emittente televisiva (in tal caso lo streaming è assicurato). Per la programmazione sul lungo periodo clicca qui.

Logo DMCA protezione contenuti da plagioLogo Creative Commons
Posted in Dritte. Bookmark the permalink.

2 risposte a Streaming partite West Ham United

  1. paolo scrive:

    grande,grazie

  2. Davide scrive:

    Io guardavo sempre su http://fantamacello.altervista.org/streaming_calcio/index.html
    Però anche questo è molto buono…FORZA WEST HAM!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per sicurezza completa questa operazione aritmetica: *