Operato Lanzini, tornerà nel 2020

Manuel Lanzini è stato operato nella giornata di ieri dopo che gli è stata diagnosticata la frattura della clavicola, causata in uno scontro di gioco durante la partita di sabato persa sul campo del Burnley. Il centrocampista argentino del West Ham rientrerà sul terreno di gioco ad inizio 2020.

Pubblicato in News | Contrassegnato , | Lascia un commento

La proprietà conferma la fiducia a Pellegrini

Nonostante i risultati assai deludenti che vedono il West Ham senza vittoria da oltre due mesi, Manuel Pellegrini non è al momento a rischio esonero. Questo è quello che filtra dai vertici del club che intendono dare ancora fiducia al tecnico cileno almeno fino alla sfida contro il Tottenham in programma dopo la sosta delle nazionali.

Pubblicato in News | Contrassegnato , | Lascia un commento

Lanzini e Noble: altre due tegole per il West Ham

Pessimo momento per il West Ham reduce dalla brutta sconfitta a Turf Moor contro il Burnley. Dall’infermeria, infatti, non arrivano buone notizie; per Manuel Lanzini si sospetta la rottura della clavicola che necessiterebbe l’intervento chirurgico e uno stop di circa due mesi. Per Mark Noble invece, uscito ieri anzitempo per infortunio, si parla di una distorsione alla caviglia che non dovrebbe tenerlo fuori per un lungo periodo.

Pubblicato in News | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Pellegrini: difficile commentare questa prestazione

Dopo il pesante 3-0 subito dal Burnley, il tecnico del West Ham Manuel Pellegrini ha parlato in conferenza stampa; queste le sue dichiarazioni:

  • Penso sia difficile analizzare una prestazione come questa, abbiamo concesso i goals, ma provando a giocare. Loro hanno segnato, cosa che non è riuscita a noi.
  • Subiamo troppe reti anche il primo gol di oggi è venuto da un calcio d’angolo che non c’era, l’arbitro ha fatto un errore. Ci sono state molte distrazioni come già accaduto contro Newcastle e Crystal Palace.
  • Non voglio analizzare la prestazione di Roberto perchè ha perso la squadra, non un singolo giocatore. Il nostro portiere ha esperienza e vedremo come reagirà dopo la partita di oggi
  • Quando non vinci da 7 partite certamente sei deluso, ma dobbiamo lavorare duro durante la sosta, poi vedremo cosa succederà.
  • A Noble si è girata la caviglia, vedremo quanto sarà grave il problema, mentre Lanzini ha avuto un problema alla spalla e aspettiamo il responso del medico sui tempi di recupero.
Pubblicato in Interviste | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Notte fonda per il West Ham, il Burnley domina e vince 3-0

Non c’è storia a Turf Moor dove il Burnley travolge per 3-0 un West Ham imbarazzante, probabilmente il peggiore della stagione. Gli Hammers proseguono così il loro periodo nero, subendo la quinta sconfitta nelle ultime sette partite con 17 reti incassate e solo 6 realizzate. Una crisi ormai acclarata che vede la squadra di Manuel Pellegrini sprofondare in sedicesima posizione, con il tecnico cileno inevitabilmente sotto accusa.

LA PARTITA

Il West Ham si presenta con soli due cambi rispetto al tonfo interno subito in casa contro il Newcastle, con Fornals e Fredericks al posto di Zabaleta e Yarmolenko. L’inizio è tutto di marca del Burnley che viene da tre sconfitte consecutive e ha voglia di riscattarsi davanti al proprio pubblico. Il riscatto comincia al minuto 11 quando Barnes trafigge Roberto da pochi passi sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La reazione del West Ham è nulla, e i padroni di casa vanno a mille mettendo in apprensione la difesa incerta degli Hammers. I clarets trovano il gol del raddoppio con Wood, ma l’intervento del VAR spinge  l’arbitro a non convalidare la rete per un fuorigioco millimetrico dello stesso attaccante. A complicare i piani di Pellegrini arriva anche l’infortunio di Noble sostituito da Yarmolenko, ma la  musica non cambia. Sul finire del primo tempo  giunge inesorabile il secondo gol del Burnley con Wood che sfrutta un clamoroso errore di Balbuena in fase d’impostazione e insacca da due passi sull’assist di McNeil. Il tabellino alla fine del primo tempo è impietoso per il West Ham: 0 tiri in porta! La seconda frazione si apre con la terza marcatura dei padroni di casa, grazie ad una clamorosa papera di Roberto che devia nella sua porta il calcio d’angolo di Barnes. Il portiere spagnolo si riscatta in parte compiendo numerosi interventi che evitano un passivo ben più pesante per i claret & blue. 

I TABELLINI

Burnley: Pope, Bardsley, Tarkowski, Mee, Taylor, Hendrick, Westwood, Cork, McNeil, Wood (Brady 90+4), Barnes (Rodriguez 80)

In panchina: Hart, Lowton, Pieters, Lennon, Long

Goals: Barnes 11, Wood 44, Roberto og 54

Booked: Mee, Tarkowski

West Ham United: Roberto, Fredericks, Diop, Balbuena, Cresswell, Rice, Noble (Yarmolenko 20), Snodgrass, Fornals (Ajeti 63), Felipe Anderson (Lanzini 56), Haller

In panchina: Martin, Zabaleta, Ogbonna, Sanchez

Ammoniti: Fredericks

Arbitro: Kevin Friend

 

Pubblicato in Partite | Contrassegnato , , , | Lascia un commento