Crolla il West Ham, anche il Newcastle passa al London Stadium

Notte fonda per il West Ham che viene nuovamente sconfitto al London Stadium; il Newcastle si impone 3-2 infliggendo alla squadra di Pellegrini la terza sconfitta nelle ultime quattro partite di campionato, la seconda nelle ultime tre giocate in casa. I Magpies con questo successo salgono a 12 punti in classifica, solo uno in meno degli Hammers.

LA PARTITA

Pellegrini un po’ a sorpresa conferma in avvio l’undici schierato una settimana fa contro lo Sheffield United, contro un avversario che si presenta in mezzo al campo con Shelvey e Hayden al posto dei fratelli Sean e Matthew Longstaff. L’inizio è tutto a favore degli ospiti che mostrano fin dalle prime battute di avere più energia dei padroni di casa, trovando dopo un quarto d’ora il vantaggio con Ciaran Clark che segna di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Passano sei minuti, e il Newcastle concede il bis, ancora di testa, ancora con un difensore: Federico Fernandez. Il West Ham appare stordito e fatica a reagire, rischiando più volte di capitolare con Saint-Maximin che si divora due gol tutto solo davanti a Roberto. In chiusura di primo tempo però, gli Hammers hanno l’occasione di accorciare le distanze con Haller, ma Dubravka è bravo a neutralizzare la conclusione del francese. Il secondo tempo si apre con l’ingresso di Ajeti e Lanzini al posto di Yarmolenko e Noble e  con una rete annullata a Yedlin, ma il terzo gol dei Magpies arriva poco dopo grazie alla punizione di Shelvey che trafigge Roberto dalla distanza. Qualche sostenitore claret & blue abbandona addirittura lo stadio con la formazione di Bruce che controlla senza troppi patemi la partita. Ad un quarto d’ora dal termine arriva quella che sembra essere la rete della bandiera di Balbuena, ma in pieno recupero Snodgrass trova il gol del 2-3 che incredibilmente, con un paio di minuti da giocare, riapre tutto il discorso. La rimonta però non viene completata, e il Newcastle porta a casa l’intera posta. 

I TABELLINI

West Ham United: Roberto, Zabaleta (Fredericks 72), Balbuena, Diop, Cresswell, Rice, Noble (Ajeti 46), Snodgrass, Yarmolenko (Lanzini 46), Felipe Anderson, Haller
Panchina: Martin, Ogbonna, Sanchez, Fornals

Newcastle United: Dubravka, Yedlin, Fernandez, Lascelles, Clark, Willems (Dummett 87), Almiron, Shelvey, Hayden, Saint-Maximin (Atsu 77), Joelinton (Carroll 89)
Panchina: Darlow, Krafth, M Longstaff, Gayle

Arbitro: Stuart Attwell

Goals: Clark 16, Fernandez 22, Shelvey 51, Balbuena 73, Snodgrass 90

Ammoniti: Diop, Cresswell, Fernandez

Spettatori: 59,907

 

Logo DMCA protezione contenuti da plagioLogo Creative Commons
Posted in Partite and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per sicurezza completa questa operazione aritmetica: *