La Station 936 incontra…Michele

thumbnail_image1

Presentati Michele
Ciao ragazzi, mi chiamo Michele Vianello sono di Venezia, 50 anni da festeggiare a Londra a Gennaio

Come e’ nata la tua passione x il West Ham United?
Appassionato di calcio inglese dai primi anni 80 … pallone bianco, folla a ridosso del campo, terreni come campi di battaglia, tanta lotta e sempre a correre … eppoi la folgorazione per quei colori, la zona di Londra, le origini di chi tifava Hammers

Che cosa rappresenta il Club per te?
Una grande passione da portare nel cuore e portare addosso indossando sempre qualcosa di quei colori … presto un tatuaggio, il primo per i 50

Che cosa vuol dire essere un Hammers?
Prima era tifare una squadra a prescindere dai risultati poi ho vissuto sulla mia pelle, prima a Milano e poi a Londra, quanto ripetiamo sempre: we are a family. Per anni ho frequentato la Sud a Venezia ma mai ho sentito lo stesso senso di appartenenza vissuto in prima persona a Londra. Salutarsi anche se mai ci si è visti prima, solo per essere li, entrambi, per lo stesso motivo, gli stessi colori

Raccontaci il tuo ricordo piu’ bello legato al W.H.U.
A Londra, in prima persona il mio primo FOREVER BLOWING BUBBLES dal vivo … In Italia il mio primo match day a Milano con la Station, alla Tv Di Canio contro l’Everton che rinuncia di segnare per aiutare il portiere avversario

Cosa pensi delle altre tifoserie inglesi?
Sicuramente più rumorose in passato, le nuove strutture hanno in parte attenuato il loro calore però in trasferta sempre grande spettacolo. In fondo in Italia molti hanno copiato lo stile British.Diciamo che la Championship è sempre un vedere e sentire se parliamo di quello

Sei mai stato in Inghilterra? Se si, dove?
Sono stato a Londra per la partita una volta, altre 4 per piacere … culla di molte culture, un posto dove puoi essere ciò che vuoi … sconvolgente per chi arrivava da una piccola realtà

Il Football che cosa vuol dire per te?
Non lo vivo con esasperazione tutta la settimana però il giorno della partita è un’angoscia continua se non la vedo alla TV, cercando di ignorare le notifiche che mi aggiornano sul risultato. Se la danno in TV, si prepara tutto per bene con birre, maglia e bandiere (vedi foto sotto)
vianello
Come hai conosciuto la Station 936?
Cercavo chi condividesse la mia stessa passione, per parlarne assieme e poi c’è stata la sorpresa dei match day e la possibilità di trovare altri componenti della Station a Londra

Ultimamente hai partecipato al Raduno della Station 936, sensazioni?
Ho partecipato al Match Day di Milano, poi mi sono fatto 8 ore di treno da Venezia a Lecce per l’undicesimo Raduno ST936, ma sarei pronto a rifarle anche adesso.Stare una giornata assieme a ridere, chiacchierare e conoscerci non ha valore, eravamo in pochi e vedevo i ragazzi per la seconda volta dopo Milano, ma sembrava di riabbracciare dopo tanto i miei fratelli, come ci chiama Christopher… ed ha colto in pieno ciò che la Station è per tutti noi.

Cosa Pensi dello Stadio Olimpico?
Lo stadio sicuramente è bello ma troppo lontano dal terreno di gioco. Confortevole, ben organizzato ma come per molte cose “moderne” manca il calore

3

Upton Park…che dire?
Mai stato ci ma visto e solo le foto ed i video bastano a trasmettere l’idea di un’atmosfera che non tornerà più

Un nome x il futuro del West Ham United
Se parliamo di giocatori sarebbe fantastico il passaggio del testimone da Noble a Rice come Mr West Ham. A tal proposito fantastica la foto che ritraeva assieme Bond, Noble e Rice. Se parliamo di Managers, amerei l’arrivo di uno tra Howe e Dyche

D0rXCbqW0AEs6FC( Non ho trovato la foto che diceva Michele, ma questa non è niente male direi)

 Un unico rammarico … per quanto uno ami la squadra, i colori, il quartiere e la città, mai la sentirà dentro come un vero East Enders

Grazie Michele!

Logo DMCA protezione contenuti da plagioLogo Creative Commons
Posted in Diario. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per sicurezza completa questa operazione aritmetica: *