Liverpool – West Ham: 0-3

11960207_1034322916600924_6667213321535718687_n

Liverpool: Mignolet 5, Clyne 5, Skrtel 5, Lovren 4, Gomez 5 (Ibe 78), Can 4 (Moreno 45), Lucas 5, Milner 6, Firmino 5 (Ings 61, 6), Benteke 4, Coutinho 4.

Subs not used: Sakho, Origi, Bogdan, Rossiter.

Booked: Lucas, Ings, Clyne.

Sent off: Coutinho 52.

West Ham: Randolph 7, Tomkins 7, Reid 8, Ogbonna 8, Cresswell 8, Kouyate 7, Obiang 7, Noble 7, Lanzini 8 (Oxford 81), Sakho 7 (Cullen 90), Payet 8.5 (Jarvis 88).

Subs not used: Spiegel, Samuelsen, Lee, Knoyle.

Goals: Lanzini 3, Noble 29, Sakho 90.

Booked: Lanzini.

Sent off: Noble 78.

Referee: Kevin Friend (Leicestershire)

Attendance: 43,680.

2BC6676A00000578-3215292-image-m-176_1440866142349

gabriele marini anfield road

È solo dopo una serie di spedizioni al nostro amato Boleyn Ground che mi decido di farmi il mio primo match away…aspetto con trepidazione l’uscita del calendario e con la mia nuovissima member in tasca ecco che mi si presenta un Liverpool alla fine di agosto,ci penso su due minuti e via…si va! Come detto siamo a sabato 29,alle spalle un volo Pisa-Londra al giovedí ed un 6 ore di bus al venerdí per essere dove sono (ho cercato di fare un pò di economia,sai com’è…),esco dall’hotel e mi dirigo verso Anfield…,arrivo che è appena mezzogiorno,rapido giro dello stadio tanto per inquadrare un pò l’ambiente,ma ancora di gente se ne vede poca,e quella poca è ovviamente reds…temporeggio un pò attorno al noto Stanley Park e dopo un’immancabile pinta di birra è il momento di entrare…,adesso finalmente non mi sento più solo con il mio claret and blue attorno al collo,siamo tanti e siamo caldi… lo stadio è davvero bello,e l’atmosfera che regala l’iniziale “you’ll never walk alone” è onestamente da brividi,ma il palcoscenico è tutto per gli Irons, complice anche il vantaggio dopo appena 3 minuti il settore è una bolgia…,roba da matti…,mai sentito cantare ad Upton Park in quel modo…il primo tempo ci regala pure il raddoppio e all’intervallo ancora stento a crederci…nella ripresa ecco che il sogno diventa realtà,il solito Sakho nel finale ci regala lo 0-3 ed Anfield è conquistato dopo oltre 50 anni…,un’emozione unica,una soddisfazione impagabile…. Che dire…sono partito da solo (e non è neanche la prima volta!), ho fatto km e speso soldi,e sicuramente dopo questi miei pochi giorni di ferie tornerò più stanco che riposato…ma queste sono le cose che voglio vivere,queste sono le giornate che mi porterò con me sempre e per sempre…
West Ham till I die!!! Up The Irons!
Gabriele Marini

Logo DMCA protezione contenuti da plagioLogo Creative Commons
Posted in Diario. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per sicurezza completa questa operazione aritmetica: *