Tanto cuore West Ham, ma non basta. Finisce 1-1 con l’Everton

Il West Ham non va oltre l’1-1 casalingo contro l’Everton di Carlo Ancelotti rimanendo così nella zona calda della classifica di Premier League. Gli Hammers infatti, salgono a quota 23 punti, solo una lunghezza in più rispetto all’Aston Villa attualmente terzultimo e virtualmente retrocesso. Il prossimo turno ( mercoledì 22 gennaio) vedrà la squadra di David Moyes impegnata sul campo del Leicester nel turno infrasettimanale.

LA PARTITA

Il West Ham si affida tra i pali al “nuovo” acquisto Darren Randolph, riproponendo dal primo minuto Issa Diop al centro della difesa al fianco di Angelo Ogbonna. In avanti si rivedono Pablo Fornals e Robert Snodgrass al posto di Masuaku e Felipe Anderson nemmeno convocato. L’inizio di partita è su buoni livelli di intensità con l’Everton che fa molto possesso palla senza però riuscire a trovare il varco giusto. La prima occasione è per Haller che di testa sfiora l’angolino alla sinistra di Pickford sul cross dalla sinistra di Cresswell. Ancora il francese dopo poco va vicino alla rete del vantaggio arrivando dalla destra tutto solo davanti al portiere dei Toffees, ma ancora una volta il tiro dell’ex Eintracht Francoforte viene respinto. Al 40′ però, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Snodgrass, l’estremo difensore degli ospiti non può fare nulla sul preciso colpo di testa di Diop che si infila alle spalle di Pickford. Il vantaggio del West Ham dura però solo quattro minuti, perchè ancora una volta da calcio d’angolo, arriva il pareggio di Calvert-Lewin tutto solo davanti alla porta per il più facile degli appoggi in rete. Il secondo tempo si accende solo al 70′ quando Snodgrass fa partire un tiro dal limite dell’area deviato da Digne e salvato in corner da Pickford. Gli ingressi di Masuaku e Ajeti non aggiungono nulla ad una ripresa davvero misera di contenuti da entrambe le parti.

IL TABELLINO

West Ham United: Randolph; Zabaleta, Ogbonna, Diop, Cresswell, Snodgrass, Rice, Noble (c), Fornals (Masuaku 60), Lanzini (Ajeti 84), Haller
Subs: Martin; Reid, Balbuena, Cardoso, Ngakia

Goal: Diop 40’

Ammoniti: Zabaleta

Everton: Pickford; Coleman (c), Mina, Holgate, Digne, Delph, Davies, Walcott (Sidibé 57), Bernard (Gordon 45), Kean (Niasse 74), Calvert-Lewin
Subs: Stekelenburg; Baines, Schneiderlin, Gibson

Goal: Calvert-Lewin 43’

Arbitro: Andre Marriner

Spettatori: 59,915

Logo DMCA protezione contenuti da plagioLogo Creative Commons
Posted in Partite and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per sicurezza completa questa operazione aritmetica: *