Raduno Station 936

936Già, raccontare la giornata di sabato è veramente difficile, sono così tante le emozioni che abbiamo condiviso tra di noi che ci vorrebbero giorni per raccontare  tutto quello che è successo. Il torneo, con così tanti hammers vogliosi di scendere in campo non era preventivabile, alla fine abbiamo dovuto giocare a 9 e non piu’ a 7, ad attenderci al campo un bel sole gioioso e festoso, pronti e via e in campo scendono la Young Hammers e l’Academy, partita vibrante da subito, i vincitori della passata stagione mettono subito il piede sull’acceleratore e l’Academy passa in vantaggio, entusiasmo alle stelle, nella ripresa arriva il pari della Young e il pari non cambia fino al triplice fischio finale dell’arbitro che deve ribellarsi alle continue pressioni psicologiche del Mister Letizia…rigori , dopo la serie regolare si va ad oltranza e alla fine prevale la Young Hammers che esulta per la finale raggiunta, mentre tra i giovani dell’Academy regna la delusione per aver buttato la possibile finale.

IMG_2380IMG_2383

Academy 936 – Young Hammers

Nella seconda semifinale ecco di fronte la Station 936 Old e le Glory del posto, primo tempo 0a0, match equilibrato e tattico. il caldo rallenta decisamente il ritmo partita ma sul campo sembra che vada bene così….ritmo bassissimo e cambi continui da entrambi gli schieramenti, la Old controlla ma sembra leggermente in difficoltà contro il girar di palla della Glory….poi in 3 minuti il Manager Barra cambia  passando al gioco a zona…chi entra si trova perso, e vià 2 pere e le Glory volano in finale tra lo sconforto della Old.
1044980_444561485641803_213474117_n
Station 936 Old

Nella finale per il 3 posto va in scena la finale della passata stagione i giovani Academy 936 giocano in velocità ma la Old gioca d’esperienza, il tempo si scurisce e il cambio di luce danneggia sensibilmente il gioco fluido della Old…i giovani si nascondono e non li vediamo più…li sentiamo perchè arrivano da tutte le parti, e si portano via la finalina …il match verrà anche ricordato per il quasi gol in rovesciata di Sandro, fuori di un niente, Gian Vola come al solito si divora un gol fatto.
IMG_2436

Finalissima tra la Young Hammers e le Glory…partita bellissima con tante occasioni da gol, pubblico entusiasta e tifo alle stelle, giocate spettacolari, numeri da circo, il cielo minaccia pioggia, tempesta in arrivo…si aumenta il ritmo partita, pressing a tutto campo le Glory sembrano in difficoltà, la fatica comincia a farsi sentire e la Young passa in vantaggio, al triplice fischio finale e festa tra i claret & blue…vittoria meritata e 1° trofeo per la squadra, nelle tre edizioni non c’è mai stato lo stesso vincitore, al momento della consegna del trofeo scatta la festa, foto ricordo d’obbligo, voglia di bere e mangiare tutti sotto la doccia e via alla festa.
1002699_521444284593689_1887113760_n

Infine che dire, è stato un raduno pazzesco, bella gente, tanto divertimento, passione & avventura, il vero spirito hammers si è visto e sentito..e perciò si è vinto tutti quanti…infine è arrivata anche la tempesta e la grandine a spazzare via le fatiche, dopo con la musica e con la birra e con il vino è stato “Station 936”.

Logo DMCA protezione contenuti da plagioLogo Creative Commons
Posted in Diario. Bookmark the permalink.

Una risposta a Raduno Station 936

  1. Andrea Bracciali scrive:

    Impossibile non esserci la prossima volta. Bravi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per sicurezza completa questa operazione aritmetica: *